• venere centro estetico

MATIS Paris

" Un professionista della bellezza al proprio fianco"

IL MARCHIO
Marchio d'Istituto prestigioso e riconosciuto in tutto il mondo, Matis mette tutto il proprio savoir-faire al servizio della bellezza da 75 anni. Matis eccelle nei trattamenti professionali di bellezza. I prodotti, i protocolli, il metodo e le tecniche di trattamento uniche hanno fatto del marchio la referenza nell'universo degli istituti. Matis, Soin Professionel de Beauté, sviluppa i suoi valori fondati sul dialogo continuo con le donne e gli uomini, per rispondere alle loro richieste di consigli, performance e piacere.

IL LABORATORIO

matis paris

Il laboratorio di Ricerca e Sviluppo, un vero laboratorio creativo, è composto da una equipe di specialisti, chimici, biologi e formulatori sempre al passo con le innovazioni scientifiche. Dinamismo e grande impegno nelle ricerche garantiscono reattività immediata. E' così che gli specialisti elaborano formulazioni esclusive, arricchite sempre di nuovi principi attivi, con la cura costante di abbinare sempre il meglio della scienza e della natura. In collaborazione con il servizio Marketing, il laboratorio è quindi in grado di sviluppare i prodotti che meglio soddisfano le aspettative delle donne. I prodotti Matis sono rigorosamente e sistematicamente controllati. I test di efficacia e di tolleranza precisi, eseguiti sotto il controllo medico, garantiscono sicurezza e qualità.

 

img_2

Metodica all'avanguardia per la

cura ed il benessere del corpo.

LPG Endermologie

L'Endermologie è una tecnica esclusiva e innovativa che facilita l'eliminazione della cellulite ed è efficace nel trattamento dei disturbi della circolazione periferica di varia origine.
La sua applicazione è indicata anche per tutte le forme degenerative del connettivo e nei dolori artro-muscolari.
Questa tecnica si adatta ad ogni individuo: particolarmente indicata per la donna desiderosa di rimodellare piacevolmente il proprio corpo, essa si estende a coloro che necessitano di veri e propri interventi terapeutici.
Mentre un manipolo guidato da mani esperte vi scorrerà piacevolmente sul corpo, i vostri tessuti si tonificheranno e si rimodelleranno, perdendo progressivamente il loro aspetto invecchiato, rigido o tumefatto!

L'Endermologie, praticata con una particolare apparecchiatura medicale computerizzata, consiste in una tecnica di leggera aspirazione della cute associata al rotolamento e srotolamento della plica cutanea, sulla quale è possibile agire con frequenze e potenze di stimolazione differenti.
Grazie a questa ginnastica tissutale, si ottiene la ripresa della attività micro-circolatoria e la riapertura dei canalicoli linfatici. Vengono così ripristinati gli scambi osmotici ed una corretta ossigenazione.
Il tessuto connettivo riacquista tonicità ed elasticità.
Il procedimento è del tutto naturale e non necessita di alcun intervento invasivo ne di sostanze farmacologiche.
Si tratta unicamente di ristabilire e riattivare le funzioni dell'organismo laddove, con il tempo o la malattia, sono divenute carenti.
L'Endermologie si inserisce perfettamente nella filosofia curativa che privilegia le soluzioni naturali, essenziali per una buona qualità di vita.
Risultati evidenti dalla buccia di arancia alla pelle di pesca - L'aspetto irregolare della pelle che compare nella cellulite, dipende da un anormale accumulo di grasso negli adipociti in alcune zone del sottocute che rimangono imbrigliate da tralci di tessuto connettivo. Tipicamente colpite sono le zone dei glutei, fianchi, cosce e ginocchia. Man mano che gli adipociti si ingrossano, le membrane che li contengono si deformano, causando trazione sui punti di ancoraggio cutanei, determinando il tipico aspetto a buccia di arancia.
La compressione esercitata sui piccoli vasi, impedisce il riassorbimento di acqua e tossine, favorendo la perdita di elasticità del connettivo che diventa fibrotico. I noduli divengono cosi metabolicamente inerti.

Molti dei trattamenti fino ad ora proposti, come molte donne sanno, si sono rivelati deludenti o costosi.
Le sedute di Endermologie ripristinano il microcircolo, distendono le fibre connettivali, ridonano tonicità ai tessuti.
Viene favorito il riassorbimento dell'acqua in eccesso e delle sostanze tossiche. Il grasso depositato viene raggiunto dai capillari e pu quindi essere più efficacemente riassorbito, soprattutto seguendo un adeguato controllo dietetico.
Durante le sedute, ciascuna di 35 minuti circa, si indossa una tutina in Lycra sia per igiene sia perché facilita il movimento dei rulli dinamici.
Vengono trattate le zone più interessate dagli inestetismi, badando ad estendere il massaggio anche alle parti del corpo che più sono coinvolte in processi degenerativi.
Dopo poche sedute, per effetto del solo rimodellamento corporeo e l'eliminazione dell'acqua ricca di particelle inerti, si possono già apprezzare risultati esteticamente significativi!

Apri la vetrina

Radiofrequenza

Utilizzando i benefici effetti della radiofrequenza, ottiene risultati sorprendenti nella tonificazione tissutale, nel trattamento delle rughe, nella riduzione delle zone colpite dallinestetismo della cellulite e nel processo di snellimento.

Doppia azione su viso e corpo: agendo direttamente sul collagene grazie alla doppia azione complementare di RF ad alta e a bassa impedenza, si ottengono risultati sullelasticità e sulla tonificazione del derma visibili sin dalle prime sedute, con un immediato effetto lifting anti-age.
Tramite il richiamo ematico e la riattivazione del sistema linfatico, le cellule adipose sono stimolate al rilascio delle tossine e dei liquidi in eccesso ristabilendo il giusto equilibrio. Le onde elettromagnetiche migliorano lattività della pompa sodio-potassio della membrana fibroblastica, stimolando la produzione di nuovo collagene, elastina e acido ialuronico.

Radiofrequenza a bassa ed alta impedenza
La RF a bassa impedenza agisce più efficacemente sui tessuti a maggiore resistenza quindi a minore contenuto dacqua, quali: strato corneo, cartilagini, tendini, aponeurosi, ossa.
La RF ad alta impedenza agisce più efficacemente sui tessuti molli, quali muscoli, sistema vascolare, sistema linfatico.

Apri la vetrina

Luce pulsata

La Luce pulsata intensa ( IPL), o terapia flashlamp, è un trattamento non invasivo che utilizza impulsi di luce ad alta intensità per migliorare l'aspetto dei seguenti problemi della pelle:

  • Lesioni vascolari tra cui: ragno angiomi, macchie caffelatte della pelle, vene del viso rotte, guance rosee, rosacea e filo rosso delle vene delle gambe.
  • Lentiggini e segni dell'età
  • Linee del viso e rughe
  • Rimozione di peli scuri

La procedura di ringiovanimento della pelle di età, viene indicato come fotoringiovanimento e richiede una serie di trattamenti a luce pulsata. Il trattamento a luce pulsata può anche essere utile per la cura di acne e smagliature.

I sistemi IPL ( Intense Pulsed Light) lavorano sugli stessi principi di energia luminosa dei laser, la luce viene assorbita all'interno di cellule bersaglio di un determinato colore (cromofori) presenti nella pelle. L'energia luminosa viene convertita in energia termica, che provoca danni in una specifica area bersaglio. I sistemi a luce pulsata sono diversi dai laser, poichè offrono molte lunghezze d'onda (o colori) in ogni impulso di luce. La maggior parte dei sistemi IPL usa filtri per affinare la produzione di energia nel trattamento di alcune aree, ciò aumenta la penetrazione senza eccessivi livelli di energia e consente il targeting di cromofori specifici.

La terapia a luce pulsata è considerata una tecnica di resurfacing non ablativo, il che significa che gli obiettivi sono gli strati inferiori della pelle (derma), senza alterare gli strati superiori della pelle (epidermide). Questa tecnica non è aggressiva come il resurfacing ablativo, in cui sia il derma che l'epidermide sono feriti producendo un arrossamento evidente. Il vantaggio della terapia IPL è il suo tempo di inattività minimo - un paziente potrebbe di fatto effettuare il trattamento in pausa pranzo e riprendere a lavorare subito dopo.

 

Apri la vetrina

Ossigeno iperbarico - Chistian Jaques

La tecnologia applicata al campo dell'estetica si sta evolvendo rapidamente, e proposte sempre nuove si affacciano rapidamente sul mercato. La tendenza generale sembra rivolgersi verso tecniche che siano il meno invasive possibili. Nel campo del ringiovanimento cutaneo l'ultimo "grido" è rappresentato dalle applicazioni di ossigeno iperbarico, ampiamente pubblicizzate da famose star internazionali che ne hanno fatto uso intensivo con risultati decisamente apprezzabili. Il principio fondamentale sul quale si basa la terapia all'ossigeno iperbarico diventa evidente considerando la struttura funzionale dell'epidermide: il derma è infatti costituito da varie cellule comprendenti anche i fibroblasti che sono deputati a produrre le proteine collagene (costituito da prolina, glicina e idrossiprolina) ed dall'elastina (contenente gli aminoacidi desmosina e isodesmosina). Il derma è assai ricco di vascolarizzazione e terminazioni nervose.
La bellezza della pelle dipende essenzialmente da due fattori: la leggera acidità del manto protettivo (sebo) ed il rapido "turnover" delle cellule che hanno la funzione di ricostruire il collagene e l'elastina. Man mano che l'età avanza è proprio questo turnover che tende a rallentare inevitabilmente, e conseguentemente la qualità e la velocità della sostituzione della pelle tendono progressivamente a ridursi: mentre all'età di 20 anni la pelle si rinnova completamente ogni tre settimane all'età di 50 anni tale processo di settimane ne richiede ben nove.
E qui entra in gioco la terapia all'ossigeno: le cellule tendono naturalmente a perdere la loro battaglia contro l'invecchiamento a causa dell'avanzare dell'età, dello stress, delle malattie, dell'esposizione eccessiva ai raggi solari e dell'inquinamento; fattori questi che portano alla degradazione dei microcapillari che vascolarizzano il derma, con conseguente riduzione della quantità di ossigeno veicolata dal sangue ai tessuti stessi. Il trattamento topico all'ossigeno dunque, aumentando significativamente l'apporto dell'ossigeno stesso ai tessuti, tende a compensare questa deficienza e rivitalizza pertanto i processi di ricostruzione della pelle grazie all'azione perfettamente naturale dell'ossigeno. Il gas iperbarico è in grado di produrre dunque un'efficace accelerazione metabolica a livello dei tessuti e presenta inoltre la caratteristica di veicolare efficacemente determinate molecole attraverso gli strati del derma. Siamo in presenza quindi di una tecnica non invasiva che da una parte stimola naturalmente i tessuti, dall'altra facilita l'assorbimento dei farmaci anti-aging previsti dal medico nei singoli casi diagnosticati. La tecnologia dell'ossigeno iperbarico lavora grazie alla cosiddetta infusione percutanea. La macchina è in grado di estrarre l'ossigeno dall'aria circostante e di concentrarlo portandolo ad una pressione superiore a quella atmosferica. Il gas così prodotto viene a diretto contatto con la pelle tramite un apposito manipolo che consente all'operatore di graduare l'intensità dell'azione. L'ossigeno iperbarico è in grado di garantire grandi benefici a tutte quelle patologie della pelle ove i processi di ricostruzione giocano un ruolo importante, e quindi tutte le forme di acne, dermatiti irritative ed allergiche, edemi, smagliature, psoriasi, iperpigmentazioni, lassità. I risultati più eclatanti della terapia all'ossigeno iperbarico riguardano la significativa riduzione delle rughe cutanee dovuta ad un maggiore tono, elasticità e spessore della pelle (stimolazione del collagene), la regressione dei processi acneici e delle cicatrici conseguenti all'acne stessa. I risultati si rendono maggiormente evidenti dopo 7/10 giorni dal primo trattamento e migliorano ulteriormente con il progredire delle sedute, rimanendo successivamente stabili nel tempo.

Apri la vetrina
CENTRO ESTETICO VENERE | 65, Via Sapori - 00143 Roma (RM) - Italia | P.I. 08738240582 | Tel. +39 06 5020833 | alciati.patrizia@email.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy